LIVORNO IN UN GIORNO

Livorno la città dei quattro mori, delle leggi livornine, del cacciucco, del 5e5, della terrazza Mascagni e del libeccio.

Livorno è una città antica ricca di storia, situata sul mare, possibile da girare a piedi ma soprattutto è una città tranquilla.

Le cose da vedere sono molte ma se una persona ha a disposizione una sola giornata, Livorno si fa conoscere bene anche in sole ventiquattro ore.

Partendo dalla Stazione di Livorno, percorrendo il Viale Carducci, si arriva in Piazza della Repubblica, una delle piazze principali ed il ponte più largo di Europa, con le sue due statue che rappresentano rispettivamente Ferdinando III e Leopoldo I.

La piazza fa da cannocchiale prospettico verso la Fortezza Nuova, fortificazione livornese progettata da Buontalenti e il quartiere della Venezia Nuova, uno dei quartieri della città che dopo la ricostruzione postbellica ha mantenuto buona parte della vestigia urbanistica e architettonica, il tutto accompagnato dalla suggestiva vista sul fosso Reale.

Seguendo i canali dei fossi è possibile arrivare al porto Mediceo, con la sua irresistibile Fortezza Vecchia, fortificazione che costituisce l’intera storia della città, dalle origini fino ai giorni nostri.

Arrivando al porto Mediceo è osservabile  il monumento dei quattro Mori, simbolo della città livornina, gruppo scultorio in piazza Micheli, che Celebra le vittorie del granduca Ferdinando I de Medici sui corsari barbareschi, che imperversavano e razziavano le coste toscane.

Arrivati al porto Mediceo verrete catturati dalle onde che si infrangono sul lungo mare, percorrendo il Viale Italia non potrete non notare la Terrazza Mascagni, uno dei luoghi più eleganti e suggestivi della città. La sua particolarità è il pavimento a scacchi bianchi e neri e il fatto che si affaccia direttamente sul mare.

Per le giornate estive, Livorno ha molti km di costa scogliera, la riserva di Calafuria, dove sono possibili discese al mare sia per poter fare qualche bagno oppure nelle giornate invernali per godersi un bel tramonto.

Ma la città amaranto non è solo monumenti, ha varie specialità culinarie, le più famose sono il 5e5 e il Cacciucco, il primo è un panino con la torta di ceci, il secondo è una famosa zuppa di pesce.

Livorno è una città accogliente e con tanta storia da raccontare per chi ha voglia di ascoltarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *