‘MAREINFESTA’: VELEGGIATA CAVALIERI DI SANTO STEFANO

E’ partita alle 11 di questa mattina la veleggiata ‘Cavalieri di Santo Stefano – Memorial Poli’ che si svolge all’interno della manifestazione ‘MareinFesta’ iniziata ieri, 30 giugno, al Porto di Pisa.

Molti li appassionati di questo sport che si stanno sfidando nelle acque davanti a Marina di Pisa per l’ambito trofeo nel tradizionale percorso “giro dei fari” Marina-ShipLight-Luminella Marina, regalando una suggestiva visione a tutti i bagnanti presenti sul litorale in questa calda domenica.

Questa giornata è parte integrante del Campionato L.N.I. Pisa organizzato proprio dalla lega navale di Pisa cominciato il 19 maggio e che terminerà il 6 ottobre. Un inedito Rally Velico di Boccadarno ha dato inizio e concluderà il campionato completato da altre 4 prove in mare: le ormai classiche Memorial Naldini che si è svolta lo scorso 10 giugno, la giornata di oggi con memorial Poli e il Trofeo Lions Marconi che si terrà nella giornata del 2 settembre oltre anche al Trofeo L.N.I. Regata di derive Denight 12 il prossimo 25 agosto per tutti quelli che amano navigare il mare con una deriva, sempre davanti a Marina di Pisa.

Una Manifestazione che dura 6 mesi organizzata dalla lega navale italiana di pisa per avvicinare i cittadini al mare e alle sue bellezze senza dimenticare gli enti e le associazioni che operano per la loro difesa e sicurezza. MareinFesta infatti ha visto partecipi in queste due giornate nel piazzale della capitaneria di porto – guardia costiera del porto di pisa con diversi stand allestiti a tema:

  • Associazione Marinai di Italia
  • Arma dei Carabinieri
  • Capitaneria di Porto
  • Guardia di Finanza
  • Ente parco Migliarino- San Rossore
  • Istituto Cavalieri di S.Stefano
  • Lions Club Pisa
  • Porto di Pisa
  • Unità Cinofila Salvataggio Nautico
  • Vigili del Fuoco

La stagione organizzata dalla LNI di Pisa si concluderà il 21 ottobre con una grande festa nella sede di viale D’Annunzio durante la quale sarà premiato (con coppe, targhe e altri premi) chi si è maggiormente distinto nelle varie manifestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *