RITROVATA LA LOCOMOTIVA ” DANTE ALIGHIERI “

Ritrovata l’ultima locomotiva esistente del vecchio trammino.

La ‘ Dante Alighieri ‘ , l’ultimo esemplare di locomotiva della vecchia tranvia  del litorale pisano,  è stata ritrovata ed è pronta per tornare in piazza Baleari.

“La locomotiva – dice Paolo Pesciatini – è in buono stato di conservazione. Era uno dei miei obiettivi quello di ritrovarla e ora stiamo lavorando per riportarla a Pisa, dove prese servizio nei primi anni del collegamento del trammino con il litorale. È mia ferma intenzione pertanto di valorizzarla al massimo, tra le possibili soluzioni c’è anche quella di una sistemazione nella piazza delle Baleari a Marina di Pisa, esattamente sul tracciato della vecchia linea che sarà presto valorizzato con la pista ciclopedonale. Ringrazio pertanto i componenti della delegazione e gli uffici comunali per l’impegno nel riuscire a concludere questa operazione che potrà avvenire attraverso un comodato gratuito con l’attuale proprietario”

Originariamente costruita nel 1883 dalla tedesca Henshel e Sohn di Cassel, ha prestato ” servizio ” a marina fino agli anni 20, venne ceduta poi  al servizio della ferrovia mineraria di Monterufoli,  e inseguito fini sulla travia Bologna-Cento per poi , nel  dopoguerra , prestare ‘ servizio ‘  allo zuccherificio di Rieti e poi in Veneto, in uno zuccherificio della stessa proprietà.

A metà degli anni ’80, finisce nelle mani dell’attuale proprietario che conservandola con cura, ne ha evitato la demolizione .

Motivo per il quale nei giorni scorsi,  una delegazione guidata dall’assessore al Turismo Paolo Pesciatini, composta dal professor Fabio Vasarelli, dal signor Luciano Duè e dal personale del Comune, si è recata a Padova a visionare l’ultimo esemplare di locomotiva ‘ marinese ‘ resistita fino a giorni nostri. 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *