TEST MOLECOLARI ALLA STAZIONE

Dopo ‘Movida si…cura’ promossa dalla regione toscana, un’altra iniziata anti Covid viene promossa dalla Asl Toscana Nord Ovest.

Da domenica 30 Agosto sono partiti i primi tamponi , gratuiti e su base volontaria,  nei principali porti e nelle principali stazioni della Asl Toscana Nord Ovest.

Le infrastrutture interessate sono le  stazioni di Pisa, di Viareggio  e i porti di Livorno e Piombino.

Per la realizzazione di tale progetto, sono stati messi sul campo centinaia di professionisti  che, sin dall’inizio ,sono stati molto impegnati, grazie all’attiva partecipazione dei viaggiatori.

Complessivamente sono oltre 100 gli operatori coinvolti , dal Lunedì al Venerdì , mentre,  nel fine settimana,  si supera quota  130.

Il direttorie del dipartimento delle professioni infermieristiche ed ostetriche, Mirco Gregorini, ringrazia per  la disponibilità e la collaborazione il personale infermieristico ostetrico ed OSS che , al di fuori del proprio orario di lavoro,  ha accettato di mettersi al servizio dei cittadini per salvaguardarne la salute, inoltre , ringrazia  il gruppo di professionisti dell’azienda che, in tempi brevissimi, è stato in grado di  di definire la turnistica per l’iniziativa.

Buoni i numeri delle primissime giornate ,che hanno visto un totale di  1335 tamponi effettuati, di cui , 737 al porto di Livorno,  366 al porto di piombino,  160 alla. stazione di Pisa e 72 a quella di Viareggio.

Le postazioni allestite sono 4 al porto di Livorno e 2 al porto di Piombino,  con orario che va dalla ore 7 alla ore 24, mentre per quanto riguarda le stazioni di Pisa e Viareggio, sono state allestite, 2 postazioni, una per ogni stazione, con orario che va dalle ore 8 alle 20.

I viaggiatori, avranno accesso gratuito e libero alle postazioni , purché esibiscano un tagliando che attesti il viaggio, inoltre, chi si sottoporrà al test, dovrà attenersi ai comportamenti previsti per l’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora , fino alla comunicazione dell’esito del test, che , verrà comunicato entro 24-36 ore dal tampone.

In caso di negatività non verrà adottato alcun provvedimento restrittivo, in caso di positività , la persona interessata verrà contattata telefonicamente e presa in carico dal dipartimento di prevenzione della Asl di riferimento per la proceduta di quarantena e sorveglianza sanitaria.

Per  evitare code durante i test, ai viaggiatori residenti in toscana, viene offerta la possibilità di prenotare il tampone, entro le 24 ore dall’arrivo dalla partenza,  al seguente indirizzo , con la possibilità di scegliere sede e orario.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *