CONTRO FESTIVAL – COLTANO CENTRO D’ARTE E TEATRO

Dopo l’annuale appuntamento con la ‘Festa Delle Lucciole‘, Coltano torna in festa grazie al  ‘Contro Festival’, tre giorni di laboratori, incontri e spettacoli nel neonato Parco delle Biodiversità.

” Il contro Festival – spiegano tramite comunicato stampa –  è una proposta che più che aggiungersi alla miriade di piccoli e grandi festival del periodo estivo vuole essere un atto poetico, un’occasione di confronto tra persone interessate ad esplorare botteghe in cui si praticano esperienze d’arte e forme di teatro non convenzionale,  è organizzato e promosso da ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile e si avvale del sostegno del MIBAC, della Regione Toscana, del Comune di Pisa, dell’ASL nordovest Toscana, della Fondazione Alta Mane Italia, dell’AICS e dell’associazione Cavalieri Consapevoli.

Il festival sarà aperto, Venerdì sette Settembre, da Alessandro Garzella, direttore della compagnia ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile, che metterà in atto ‘ IL MINOTAURO‘, rappresentando la  leggenda dell’uomo toro rinchiuso nel labirinto, coinvolgendo non solo gli attori della compagnia, ma anche non attori, animali  e musici.

A seguire, Sabato otto Settembre,  ci saranno Antonio Viganò, direttore dell’ ACCADEMIA ARTE DELLA DIVERSITA’ – TEATRO LA RIBALTA, che presenterà  OTELLO CIRCUS , spettacolo in cui il protagonista è costretto a rappresentare la propria tragedia in un vecchio circo, divenuto luogo in cui girano invisibili fantasmi per ricordare quanto l’amore che uccide sia contro natura; e Francesca Mainetti , che  dirigerà  i ragazzi del TEATRO 19, con L’OMBRA DI JONES: l’ossessione di un uomo solo, prigioniero in una una casa senza pareti, incatenato da riti quotidiani, voci, ricordi, sogni.

Domenica nove,  saranno invece i ragazzi del TEATRO DEGLI INCONTRI, diretti da Gigi Gherzi con  CANTO CLANDESTINO, a dare il via agli spettacoli, seguirà poi lo spettacolo ‘ I PASSI MAGICI‘  messo in atto dalla compagnia AEDO – TEATRO DEI PAPALAGI, diretto da Satyamo Hernandez.

Non solo spettacoli ma anche laboratori e incontri, un programma davvero molto intenso che darà la possibilità sia a grandi che piccoli di mettersi in gioco e  divertirsi sotto la guida degli stessi direttori sopracitati.

Ogni serata ha un costo di 10 € ma è possibile anche stipulare un abbonamento a tutte e tre le serate per un costo totale di 25 €.

Per prenotarsi o avere maggiori informazioni sul programma degli spettacoli e dei laboratori scrivere a info@animalicelestiteatrodartecivile.it

Qui sotto vi lasciamo il programma di tutte e tre le giornate

VENERDì 7 SETTEMBRE

ore 15.30

laboratorio

AGORà – pratiche e poetiche teatrali

 

ore 21.30

performance

ANIMALI CELESTI teatro d’arte civile

IL MINOTAURO

scritto e diretto da Alessandro Garzella

—————————————–

SABATO 8 SETTEMBRE

ore 10/11.30

laboratorio

AGORA’ – L’INVENZIONE DEL CORO

condotto dall’equipe del Teatro degli Incontri

con GIGI GHERZI

 

ore 11.45/13.15

laboratorio

AGORA’ – IL LUOGO DENTRO

condotto da SATYAMO HERNANDEZ

(Aedo-Teatro dei Papalagi)

 

ore 21.15

performance

ACCADEMIA ARTE DELLA DIVERSITÀ

OTELLO CIRCUS

regia di Antonio Viganò

drammaturgia Bruno Stori

 

ore 22.30

performance

TEATRO 19

L’OMBRA DI JOENES

regia di Francesca Mainetti

——————————–

DOMENICA 9 SETTEMBRE

 

ore 10/11.30

laboratorio

AGORA’ – L’OMBRA

condotto da Francesca Mainetti

(Teatro 19)

 

ore 11.30/13

laboratorio

AGORA – CORPI ERETICI

condotto da Antonio Viganò e Paola Guerra

(Accademia Arte della Diversità – Teatro la Ribalta)

 

ore 16.00

laboratorio

PROGETTO ADOLESCENTI

con Animali Celesti, Bambini e Cavalli e Geometria delle Nuvole

 

ore 17.30

performance

TEATRO DEGLI INCONTRI

CANTO CLANDESTINO

diretto da Gigi Gherzi

 

ore 21.15

performance

AEDO – TEATRO DEI PAPALAGI

PASSI MAGICI

danze entomiche di trasformazione

regia di Satyamo Hernandez

consulenza scientifica Mario Betti

——————

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *