COVID19 le nuove fasi

L’opinione scientifica è divisa in due, ottimisti e pessimisti, nel caso emergenza covid.
Scienziati che parlano di un nuovo possibile picco altri che invece dicono che ormai la crisi è superata.

I dati però parlano chiaro meno del 5% si è ammalato di Covid 19, prevalentemente in maniera lieve (4%, di cui metà ne ha certezza in quanto rilevato dal test).
per quanto riguarda l’istallazione della app immuni non mutano gli atteggiamenti generali; 4 cittadini su 10 sono convintamente contrari a dotarsene.

Invariato e chiaro rimane invece il pensiero del presidente della regione Toscana Enrico Rossi, mascherine obbligatorie almeno fino al 20 settembre, giorno che si terranno le nuove elezioni.
Quindi mentre in altre regioni italiane è in corso una valutazione per allentare alcuni degli obblighi legati al COVID19 , in Toscana permane l’obbligo del distanziamento sociale, la misurazione della febbre e la mascherina. E come scrive sulla sua pagina facebook “Si chiama principio di precauzione. meglio mettere al sicuro che poi chiedere scusa. Per quanto mi riguarda, finché farò il presidente, cioè fino elezioni che si terranno il 20 settembre, io non abbasserò la guardia.”

E nonostante la situazione possa sembrare sicuramente migliore rispetto a pochi mesi fa, è giusto continuare a chiedere alla popolazione un atteggiamento di prevenzione, affinché si possa proseguire su questa strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *