UN TUFFO DOVE L’ACQUA è PIù BLU

Passare dalla strofa “Un tuffo dove l’acqua è più blu” della canzone “Eppur mi son scordato di te” di Lucio Battisti, a fare un tuffo nel mare della costa di Marina di Pisa è un attimo.
Se poi Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone si sono aggiudicate anche quest’anno il prezioso vessillo della Bandiera Blu, la voglia di fare un bagno rinfrescante e la curiosità di scoprire magari nuove spiagge non può altro che aumentare.
La Bandiera Blu è l’importante riconoscimento conferito dalla FEE (Foundation for Environmental Education) in base a 33 criteri che spaziano dalla qualità del mare alla gestione sostenibile del territorio.
I criteri di valutazione del programma Bandiere Blu vengono ogni anno modificati per stimolare le amministrazioni locali partecipanti a migliorare nel tempo il territorio che gestiscono.
La Toscana è la seconda regione d’Italia, dopo la Liguria, per numero di Bandiere Blu.
In totale sono 19 le spiagge toscane premiate. 
La buona notizia comunque è che a livello nazionale i riconoscimenti sono aumentati: da 342 bandiere blu del 2017 siamo passati a 368 del 2018. 
Numeri in progressiva crescita che sottolineano l’eccellenza della qualità del nostro mare e dell’ambiente che ci circonda.
Questo importante risultato, che vede la Toscana sul secondo gradino del podio, è stato possibile raggiungerlo anche grazie agli investimenti dedicati alla depurazione, alla gestione dei rifiuti e al miglioramento delle aree naturali.
La Bandiera Blu è per un litorale, come quello di Marina di Pisa, quel fiore all’occhiello che può rappresentare un richiamo irresistibile per i turisti. 
La costa, lunga e stretta di Marina di Pisa, offre paesaggi marittimi variegati e affascinanti.
In pochi chilometri è possibile scegliere da piccole spiagge sabbiose ad angoli di paradiso composti da ghiaia di colore bianco passando per gli attrezzati stabilimenti balneari. 
La località balneare pisana è dotata anche di un porto, situato nella zona di Bocca d’Arno, che si anima soprattutto durante l’estate con  eventi e iniziative sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *