La città etrusca in Toscana

L’acropoli di Populonia che si erge al di sopra del Golfo di Baratti, fu un antico insediamento etrusco, peculiare perché è l’unica città etrusca sorta lungo la costa, era una delle 12 città stato, dodecapoli, che facevano parte dell’Etruiria.
Famosa fin dall’antichità per l’intensa attività metallurgica legata alla produzione del ferro.
Nella visita di Populonia impossibile non notare le grandi mura che la circondano, al suo interno è possibile visitare i templi, i mosaici, e gli edifici della fase romana ed i resti delle capanne del primo insediamento etrusco.
Nella parte bassa di fronte al Golfo di Baratti è possibile visitare la necropoli, con le cave di calcarenite e i quartieri industriali, presso i quali venivano lavorati i minerali di ematite, provenienti dall’ isola d’Elba dai quali si producevano i lingotti di ferro.
Nei dintorni distese di verde circondano l’acropoli e la necropoli, sono i parchi di Val di Cornia, che percorrono tutta la costa e si affacciano sul mare che guarda l’isola d’Elba.
Per visitare il parco di Val di Cornia e il Museo Archeologico di Populonia è possibile trovare tutte le informazioni sul sito online  www.parchivaldicornia.it/it/orari-tariffe-baratti-populonia.html.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *